Main Content

Biblioteca Civica di Vittorio Veneto

VITTORIO VENETO Da lunedì 15 giugno a Vittorio Veneto riaprono le sale lettura e studio in Biblioteca

  • 12.06.2020
  • Biblioteca di Vittorio Veneto

Nuova edizione della biblioteca … in versione limitata e numerata!

La buona notizia è arrivata: da lunedì 15 giugno le sale della Biblioteca Civica di Vittorio Veneto saranno di nuovo utilizzabili dagli iscritti.

Si tratterà di una riapertura parziale e con nuove regole da rispettare, che consentirà comunque ai numerosi nostri utenti di riavvicinarsi agli spazi che erano soliti frequentare fino a febbraio.

Sarà, almeno per il primo periodo, un’edizione “limitata e numerata” della Biblioteca, ad accesso contingentato (e preferibilmente su prenotazione), fino ad un massimo di 31 posti a sedere sui 16 tavoli numerati e suddivisi nelle tre sale della struttura (le due al primo piano più la Sala Ragazzi al secondo). La limitazione relativa agli accessi non sarà l’unica: non saranno al momento attivate le postazioni dei computer, e nemmeno i periodici (quotidiani e riviste) saranno a disposizione per la consultazione in loco (ma eventualmente per un prestito, laddove previsto).

Queste invece le nuove regole base da rispettare dagli utenti che si fermeranno a leggere e studiare all’interno: uso della mascherina, igienizzazione delle mani, mantenimento delle distanze.

Rimangono in essere le modalità di prestito e restituzione dei libri (servizio già riattivato da inizio maggio): l’accesso in sala e quindi allo scaffale non sarà libero, ma con l’accompagnamento del bibliotecario. A garanzia dei lettori la biblioteca continuerà a sottoporre a quarantena i libri rientrati, che per 14 giorni non saranno quindi disponibili per il prestito.

Per ogni ulteriore informazione, così come per le prenotazioni, l’invito è di mettersi in contatto diretto con la biblioteca, telefonicamente (0438 57931 – 0438 569603 – 0438 569604) oppure scrivendo a biblioteca@comune.vittorio-veneto.tv.it