Main Content

Biblioteca Civica di Vittorio Veneto

Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche

feb 08.

"Il fondaco dei Tedeschi a Venezia: i segni e le marche dei mercanti" - Conferenza

Venerdì 8 febbraio, alle ore 18:30 presso la sala conferenze della Biblioteca Civica di Vittorio Veneto,
Ferdy Hermes Barbon, socio dell'Ateneo di Treviso,
terrà una conferenza sul tema:

Il Fondaco dei Tedeschi a Venezia, i segni e le marche dei mercanti


Vi aspettiamo numerosi!!!

Data
8 febbraio 20192019-02-08T06:30:00
Ora
18.30 2019-02-08T06:30:00
Luogo
Vittorio Veneto - Biblioteca Civica
URL
Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche
Image Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche
 A Venezia, nel quartiere di San Marco vicino al Ponte di Rialto, troviamo il "Fondaco dei Tedeschi", noto come il Palazzo delle Poste e Telecomunicazioni, oggi è la sede di un importante centro commerciale di lusso, Questo illustre monumento, inizialmente dedicato al controllo delle operazioni commerciali, fu per oltre 500 anni il luogo di ricevimento dei mercanti tedeschi, molti furono i principali artefici della mercatura mondiale: Fugger, Imhoff, Hirschvogel, Kolb ed altri.
Alcuni anni fa, in questo luogo, sono stati scoperti quasi duecento tra segni e marche, in seguito sono stati catalogati e ampiamente riconosciuti come marchi di mercanti, incisi sulle pareti, sui piani dei marmi e sulle colonne del palazzo. Questi marchi ignorati per secoli, da dove venivano, cosa potevano servire? Quali potrebbero essere i temi ispiratori: religiosi, mercantili, ecc. ? In seguito sono stati trovati documenti importanti negli archivi di Venezia, Lione, Norimberga e Augusta che confermano questa strana modalità operativa.
L’esposizione inizia con un percorso storico per poi svilupparsi sul piano operativo, le consuetudini ed altro ancora, il tutto supportato da una documentazione storica. Questa presenza sulle pietre del Fondaco può essere considerato un caso unico a Venezia, in Italia o addirittura in Europa.