Main Content

Biblioteca Civica di Cison di Valmarino

Mission e Storia

La Biblioteca comunale di Cison di Valmarino è luogo deputato all’informazione ed all’approfondimento culturale, nonché strumento fondamentale per la promozione dello studio e della continuità formativa. L’offerta libraria è integrata e condivisa con il Sistema Bibliotecario del Vittoriese, per consentire una ricerca bibliografica più veloce e diffusa con una conoscenza più ampia del patrimonio bibliografico posseduto dalle varie biblioteche ed una struttura di prestito collettivo effettuata e gestita direttamente in Internet.

La Biblioteca è stata istituita nel 1976 ed è ospitata all’ultimo piano di un edificio storico del paese, le ex scuole elementari.
È intitolata a Giovanni Ragazzoni (1915 – 2001) farmacista, uomo di cultura e scrittore. Giovanni Ragazzoni Nato a Vercurago in provincia di Bergamo da vecchia famiglia Ortese, ha trascorso gran parte della sua vita a Cison di Valmarino, dove ha retto la farmacia per oltre 40 anni. Fervido e valente scrittore, ha collaborato con riviste e pubblicato una decina di volumi: alcuni autobiografici, altri di racconti, e due raccolte di fiabe. Ha vinto diversi premi letterari, fra cui il primo premio assoluto al concorso “Cento fiabe in biblioteca” indetto dalla regione Veneto.

La biblioteca aderisce fin dal 1978 al Sistema Bibliotecario del Vittoriese (www.libertandem.it), con sede nel Comune di Vittorio Veneto, che oggi riunisce: 23 Comuni (per un totale di 25 biblioteche pubbliche), 2 biblioteche di Scuola Superiore e 1 biblioteca speciale.

Dal 2008 al Sistema Bibliotecario Provinciale (www.bibliotechetrevigiane.it). Le finalità di questi due coordinamenti possono essere così riassunte:
  • creazione ed aggiornamento costante del catalogo informatizzato e centralizzato, in grado di offrire agli utenti un patrimonio di informazioni maggiore, facilmente reperibile e velocemente accessibile
  • promozione del prestito interbibliotecario nell'ambito dei Comuni ed Enti aderenti ai due Sistemi Bibliotecari
  • gestione e promozione, in modo coordinato, delle attività delle biblioteche
  • curare, in varie forme, l'aggiornamento professionale dei bibliotecari
  • miglioramento dei servizi bibliotecari
  • consulenza amministrativa, informatica e biblioteconomica alle biblioteche aderenti
I libri viaggiano con il servizio postale in buste preaffrancate fornite dal Sistema Bibliotecario Provinciale, oppure attraverso il bibliobus, che raggiunge settimanalmente ogni biblioteca del Sistema Bibliotecario, permettendo la circolazione rapida e gratuita dei volumi ed una maggiore efficienza nel soddisfare le richieste dell'utenza.

Da gennaio 2009 la nostra biblioteca e tutto il Sistema Bibliotecario del Vittoriese sono entrati a far parte del Sistema Bibliotecario Provinciale. È possibile, pertanto, attivare gratuitamente l’interprestito bibliotecario con tutte le biblioteche della provincia di Treviso.