Main Content

Biblioteca Civica di Vittorio Veneto

Archivio Storico

Archivio Storico
Zoom
Archivio Storico
Ubicazione:
Piazza Giovanni Paolo I, 73 -31029 Vittorio Veneto
C/o Biblioteca Civica.


Orario di consultazione:
Previa prenotazione telefonica
Mercoledì e Giovedì: 08.30-12.30



L’Archivio Storico del Comune di Vittorio Veneto (1301-1866) conservato presso la Biblioteca Civica è costituito dai due Archivi degli antichi Comuni di Ceneda e di Serravalle che nel 1866, mediante plebiscito, si fusero nella città di Vittorio. Ambedue gli archivi testimoniano gli avvenimenti storici che hanno attraversato le suddette comunità dal sec. XIV all’Unità d’Italia sotto il dominio del Vescovo Conte (per quanto riguarda Ceneda), della Serenissima, della Repubblica Cisalpina, del Regno Italico e infine del Regno del Lombardo Veneto. I documenti relativi agli anni precedenti il 1300 sono andati distrutti nel corso di episodi bellici.

I due archivi furono conservati sempre presso i rispettivi palazzi della Comunità. Successivamente l’Archivio di Ceneda venne trasportato presso la Loggia Municipale serravallese. Nel 1961, durante una ristrutturazione architettonica dell’ex Palazzo della Comunità di Serravalle, divenuto nel 1938 Museo del Cenedese, l’archivio riunito venne spostato in altre sedi temporanee ed infine trasferito presso la Biblioteca Civica, dove nel 1979 è iniziata una prima sistemazione catalografica. Alla fine del 1989, in stretta collaborazione con la Soprintendenza archivistica per il Veneto, è iniziato il lavoro di inventariazione e catalogazione a cura dell’archivista Mariagrazia Salvador. Nel 1994 con il contributo della Giunta Regionale del Veneto, è stato stampato l’inventario.

A questo archivio principale sono aggregati vari altri fondi, alcuni dei quali oggetto in questi anni di inventariazione e catalogazione: Fondo Pergamenaceo, Fabbrica di S. Andrea, Monte di Pietà, Scuola di S. Maria dei Battuti, Archivi privati, Archivi di Comuni cessati, Archivi di Congregazioni, ecc. Attualmente il lavoro in corso riguarda l’inventariazione del Fondo Pergamenaceo.

A seguito di una donazione all’Archivio Storico é stato, infine, aggregato a partire dal 1993 anche l’Archivio Storico della Resistenza che contiene documenti di vario tipo e natura sul periodo della Resistenza dal 1943 al 1945 nell'area del vittoriese. Questo archivio è direttamente gestito dall’Istituto Storico per la Resistenza (ISREV) che ha sede anch’esso presso la Biblioteca Civica.


 
 
Consistenza: n. 2.422 buste ( n. 1261 Serravalle; n. 930 Ceneda; n. 231 Fondi aggregati)
 

Strumenti di consultazione: Archivio comunale di Vittorio Veneto. Inventario della Sezione separata (1301-1950). 1 Serravalle (1301-1866) e Ceneda (1338-1866), a cura di Mariagrazia Salvador, Archivi non statali dalla Regione della Regione del Veneto (2), Venezia, 1994

 
Referente: Paola Da Grava
Tel. 0438 569605 Fax 0438 941421
E-mail: pdagrava@comune.vittorio-veneto.tv.it

 

  Modalità di accesso

La consultazione dei documenti dell’Archivio Storico è consentita per motivi di studio e di ricerca.

E’ necessario presentare una richiesta formale su apposito modulo e concordare con l’ufficio competente le modalità di consultazione.

La consultazione è gratuita

Non è ammesso il prestito dei documenti archivistici.

Non è consentita la fotocopiatura dei materiali.


 

  Riproduzioni

La riproduzione del materiale archivistico è consentita nel rispetto e nelle forme fissate dal Regolamento delle riproduzioni.

Per  le riproduzioni è necessario compilare l'apposito modulo, specificando se trattasi di:

Il servizio è a pagamento, secondo le tariffe annualmente fissate dalla Giunta Comunale.

 
 
Altre informazioni: Il materiale d’archivio del Comune di Vittorio Veneto relativo agli anni a partire dal 1866 è conservato in altre sedi:
Piano Interrato-Asilo Nido
Sede Municipale –Piazza del Popolo

Il responsabile di questa sezione è la dott.ssa Daniela Della Torre
Tel. 0438 569247 - 569210